Instagram cancellerà like e follow taroccati, lo sapevi?

Web Marketing & Reputazione Online

Instagram cancellerà like e follow taroccati, lo sapevi?

21 Novembre 2018 Blog 2
Bot per Instagram - CristianParrella.it

Arriva in queste ore l’annuncio di Instagram riguardante la rimozione  dei like, dei follow e soprattutto dei commenti non autentici.

Nice, i like your pic!

Sì, proprio questi!
Hai presente quando li trovi sotto alle tue foto trovi e avverti subito il desiderio di formattare il telefono?

Cosa sono i like taroccati?

Hai presente quando compaiono commenti simili a “nice pic!” oppure “great shot!” oppure “i like your page” oppure il classico pollice in su? Ebbene sì, la maggior parte non provengono da tuoi follower, ma da bot che mettono al loro posto i like ed i commenti. Si tratta di modi automatici di aumentare il coinvolgimento che vanno a svalutare e spersonalizzare l’essenza stessa di un social network che è la socialità tra umani veri.

La notizia di ieri diffusa dalla nota piattaforma sociale ha creato allarme tra gli addetti ai lavori che si appoggiano a questi strumenti, ma come avverranno le rimozioni e soprattutto riusciranno davvero a separare i bot dagli umani?

Riusciranno in questa impresa?

“Abbiamo sviluppato strumenti di machine learning in grado di identificare gli account che usano questi servizi e rimuovere le attività non autentiche”.

Riusciranno in questa impresa?

L’ambizioso progetto di Instagram consiste nell’identificare e rimuovere gli account che utilizzano servizi automatici per accrescere la propria popolarità generando coinvolgimento tramite tecniche, come quella dei commenti, che violano la politica e i termini di utilizzo del noto social.

Cosa sta per succedere ai furbetti?

Tutti gli account dopati da questo tipo di tools ed applicazioni riceveranno un avvertimento preliminare che li metterà a conoscenza della prossima rimozione dei contenuti falsi o automatici e, per evitare di cadere in tentazione di ripristino, sarà necessario cambiare la password.

La Web Reputation: e tu a che punto sei?

Ti ho detto quanto sia importante curare la propria immagine sul web in questo articolo sulla web reputation e, quanto pare, le piattaforme stanno iniziando a muovere i primi passi verso una forma di onestà dei contenuti a discapito del cosiddetto Social Spam. Instagram sta cercando di portare una forma di etica nel suo nucleo pulsante e tu, stai usando il tuo potenziale web al meglio? Sito web, social e comunicazione sono all’altezza della tua attività professionale o stai ancora postando gattini luccicanti che augurano “buongiorno” ? 🙂

2 risposte

  1. Enrico ha detto:

    Cristian complimenti… bellissimo focus su questo odioso fenomeno…
    Ma riusciranno i nostri eroi in questa impresa??? Cosa ne dici ? Visto che se ne parla già da oltre un mese???

    • Cristian ha detto:

      Le potenzialità ci sono, sicuramente occorre bilanciare i numerosi e cospicui interessi in gioco.

      + Social
      – Bot
      …e largo a chi lavora onestamente sul piano della comunicazione!

      Grazie Enrico per il tuo commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *