Digital Marketing & Reputazione Online

Web Strategist & Social Media Manager

Digital Marketing & Reputazione Online

12 Marzo 2019 Blog Servizi 0
Cristian Parrella | Web Marketing e Social Media

Partiamo dall’inizio: la Reputazione

  • Cosa ti spinge a contattare un idraulico al posto di un altro?
  • Come scegli un corso in palestra?
  • Perché leggi alcuni giornali piuttosto che altri?
  • Come decidi a quale professionista o artigiano affidarti?

La tua scelta nasce sulla base della fiducia, sulla base di ciò che ti ha suggerito, ad esempio, una persona di cui hai stima come un amico o un parente; oppure ti basi sulle tue precedenti esperienze già avute con quel soggetto, se ti sei trovato bene in passato tenderai a pensare che sarà nuovamente così.

Non ti sto parlando di scegliere la mela che costa meno; una mela, a parità di qualità, si differenzia da un’altra solo per il prezzo, ti sto parlando della fiducia, del potersi affidare a un soggetto (persona, azienda o marchio) per un lavoro, per un consiglio, per un voto o per ottenere un contatto utile al tuo business.

Una buona reputazione è il frutto della fiducia che tu, la tua azienda o il tuo marchio ispira sulle persone.

Quando ci troviamo sul web la reputazione si sposta sul piano digitale, si tratta fondamentalmente della stessa cosa, ma con un’importante differenza rappresentata dai numeri.

Il tuo bacino di utenza si allarga a dismisura, esce dai confini del tuo quartiere o del tuo paese e raggiunge centinaia o migliaia o milioni di utenti che possono diventare nuovi clienti; uno dei fattori più importanti di successo delle attività che scelgono il web per promuoversi è la reputazione online.

L’equazione ora è più chiara: maggiore sarà la percezione positiva della tua attività, maggiori saranno i ritorni economici e sociali derivati.

Dove sta il nodo della questione? Devi sapere che la web reputation non è interamente sotto il tuo diretto controllo, così come non lo è la tua reputazione nel mondo reale: essa si compone anche e soprattutto dall’opinione che gli altri hanno di te.

Come avere una buona reputazione sul web

Devo dirti che, come nella vita reale, fin quando tutto va bene la reputazione online rimane come invisibile, ma quando gli affari calano, le vendite non crescono, le percentuali di gradimento diminuiscono, le chiamate non arrivano, i clienti non entrano in negozio nasce l’esigenza di analizzarla professionalmente per gestirla controllarla.

Purtroppo, quando si verificano i casi che ti ho descritto sopra vuol dire che siamo già in ritardo sulle strategie, ma nulla è perduto online, sicuramente sei in tempo per invertire la rotta!

Se la tua attività non decolla o è in crisi, se il tuo gradimento cala nonostante le tue azioni positive, questo articolo ti aiuterà a iniziare a la strada del ritorno.

Se ti occupi di politica nazionale o locale leggi questo articolo, contiene le basi del branding politico, mi occupo da anni di immagine pubblica e campagne elettorali.

Se la tua attività non soffre di questa crisi, hai un vantaggio! Sei in tempo per iniziare un percorso virtuoso che svilupperà sia le tue competenze che i tuoi affari, rendendo la strada più difficile per i tuoi competitor.

La formula del successo

Reputazione Online =  quello che fai + come lo fai + cosa pensano gli altri di te

Quello che fai rappresenta il tuo lavoro, la tua specialità: il campo in cui sei esperto

Come lo fai è il modo in cui svolgi la tua arte, mestiere, professione, hobby o passione: quante volte hai scelto un professionista perché hai percepito che amava quello che faceva?

Cosa gli altri pensano di te è l’insieme di tutto quello che emerge sia sulla tua attività che sulla tua persona: possono essere commenti, recensioni, passaparola; possono essere partecipazioni a discussioni su social network o interventi su blog di settore. Possono essere anche i tuoi interventi sbagliati, le tue uscite inopportune, le tue immagini inadatte, ci hai pensato? Un esperto è quello che ti serve!

La ricetta per cucinare una buona reputazione online necessita di dosi corrette di questi tre ingredienti.

La tua reputazione inizia dal tuo sito

Per avere il controllo della tua reputazione online devi avere un sito web curato, non importa che sia un portale da decine di migliaia di euro, è importante che contenga informazioni vere, che offra contenuti di valore e che sia  ben posizionato su Google per emergere durante le ricerche dei tuoi potenziali utenti.

La tua vetrina è importante: è la tua faccia, immagina di andare a un appuntamento importante con la camicia a rovescio e una grossa macchia di pomodoro, cosa penserebbe il tuo interlocutore?

Se vuoi approfondire l’importanza di un tuo sito web leggi il mio articolo sui siti web personalizzati, sono sicuro che ti interesserà, l’ho scritto per facilitarti nella scelta della comunicazione migliore.

Se vuoi provare a migliorare la tua reputazione, la tua comunicazione e vuoi aumentare le possibilità di successo della tua attività scrivimi al link dei contatto del mio sito, analizzerò la tua attività e ti proporrò le mie soluzioni, ci conosceremo e scambieremo le nostre idee nel tuo interesse.

Buon lavoro, 

Cristian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *